Casa Michelis - Tutta un'altra pasta

Gli itinerari Michelis: Il rifugio Havis De Giorgio

Gli itinerari Michelis: Il rifugio Havis De Giorgio
25 Settembre 2020 Elisa Meineri

 

Non sempre il weekend permette le escursioni che abbiamo sottolineato sulla vecchia guida, quella con le pagine stropicciate dal tempo e dai ricordi. Succede che il meteo ci imponga un cambio di programma, che le scadenze del lunedì ci costringano ad affannosi ticchettii sul portatile o che i bimbi si ribellino alla sveglia.

Questa gita dura il tempo di due puntate della serie preferita su Netflix, ma salva ogni malumore.

Da Rastello, seguite la strada asfaltata e imboccate quella sterrata fino al Pian Marchisio, dove lasciate l’auto. Di fronte a voi si spalanca una valle verdissima, sotto il vigile sguardo del Mongioie e della Cima delle Saline. L’Ellero, che nasce poco più su, promette ai più piccoli una pausa di gioco rinfrescante ed è facile incontrare le mucche al pascolo. Il percorso è facile e breve ed è adatto a tutte le età.

 

Arriverete in un attimo al Rifugio, inaugurato nel giugno del 1929 col nome di “rifugio Mondovì”.

E qui incontrerete il celebre Mariolino, anima e sostanza della struttura. Che sia l’ora di pranzo o di merenda, vi conquisterà. La sua polenta con fonduta di raschera, bagna cauda e bagna del povr’om è conosciuta ben oltre i confini monregalesi; la crostata di mirtilli è senza ombra di dubbio la più buona che abbiamo mai mangiato.

Mariolino vi racconterà di come seleziona soltanto materie prime a km 0, di come prepara i tajarin e di quanto la montagna sia il suo orizzonte in ogni stagione. Fatevi indicare tutti gli itinerari che partono dal suo rifugio, per la prossima escursione. E assicuratevi due Melighe di Mondovì da addentare rientrando a casa.

 

 

 

Commenti (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

EnglishItalian
Scrivici
💬Scrivici, siamo qui per te
Ciao 👋, possiamo aiutarti?
Vuoi un consiglio sui nostri prodotti artigianali?